venerdì 6 marzo 2015

Nel mezzo del cammin di nostra vita

Sono sopravvissuta agli anni di Cristo, ma adesso mi salta fuori Dante che pare avesse proprio 35 anni quando s'incamminò per la sua selva oscura. 
Ed eccomi qui anch'io alla soglia dei miei primi 35 anni. 
Dante, Divina Commedia (Londra, British Library)
Oggi, 7 marzo 2015, festeggio... beh, "festeggio"... non è che proprio festeggio. 
35 anni mi sembrano davvero tanti, troppi, per festeggiare. E mi dico pure: "Che poi, che cosa ci sarà mai da festeggiare?"
Scusate ma questa cifra è evidentemente troppo alta per me, mi fa paura. C'è poco da fare... E non sforzatevi di dirmi: "Suvvia, e che vuoi che siano 35 anni?" Sappiate che, ora come ora, non mi consola affatto pensare che ci sia qualcuno di più... vissuto di me! 
Mi immagino la presentazione: Sabina, 35 anni, vivo a San Francisco. 
E niente, la mente si focalizza solo su quel 35. 
Probabilmente anche ora sto cercando di esorcizzarlo quel benedetto numero: quante volte l'ho scritto sinora? 6? 7 volte? Questo blog è sempre stato utile per farmi fare pace coi pensieri ed eccomi qui un'altra volta a parlare del mio dramma.
Insomma, è arrivato di nuovo il mio compleanno. 
Ho preso il necessario per preparare la classica meringata alle fragole. Fino a due ore fa doveva essere un tiramisu con la Nutella (n.d.r.), poi ho cambiato idea, di nuovo... vedete, non ho il coraggio nemmeno di scegliere la torta! Dovevo prepararla stasera, che qui è ancora il 6 di marzo, ma invece non l'ho preparata: ma dovevo mettere a letto il bambino (bella scusa eh?). 
Insomma, è evidente che questo 35 mi crea qualche problema. E non so ancora quanto ci metterò ad elaborare la tragedia... 
So per certo che la mia giornata comincerà con una bella lezione di yoga e credo che questo sia il modo migliore (forse l'unico che vedo) per accogliere questo secondo compleanno a San Francisco. Del resto della giornata altro non so: immagino lascerò che scorra dolcemente, senza metterle fretta alcuna, anche se qui ci sarà pure il cambio dell'ora durante la notte (mi rubano pure un'ora di sonno nella notte del mio compleanno! Che crudeltà...) 
Se avete consigli o suggerimenti per fare pace con questo numero, vi prego di elencarli qui sotto: mi farebbe bene trovare il vostro incoraggiamento in un giorno così difficile... 
Ma Dante poi lo ha trovato il Paradiso, no? 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...