venerdì 6 marzo 2015

Nel mezzo del cammin di nostra vita

Sono sopravvissuta agli anni di Cristo, ma adesso mi salta fuori Dante che pare avesse proprio 35 anni quando s'incamminò per la sua selva oscura. 
Ed eccomi qui anch'io alla soglia dei miei primi 35 anni. 
Dante, Divina Commedia (Londra, British Library)
Oggi, 7 marzo 2015, festeggio... beh, "festeggio"... non è che proprio festeggio. 
35 anni mi sembrano davvero tanti, troppi, per festeggiare. E mi dico pure: "Che poi, che cosa ci sarà mai da festeggiare?"
Scusate ma questa cifra è evidentemente troppo alta per me, mi fa paura. C'è poco da fare... E non sforzatevi di dirmi: "Suvvia, e che vuoi che siano 35 anni?" Sappiate che, ora come ora, non mi consola affatto pensare che ci sia qualcuno di più... vissuto di me! 
Mi immagino la presentazione: Sabina, 35 anni, vivo a San Francisco. 
E niente, la mente si focalizza solo su quel 35. 
Probabilmente anche ora sto cercando di esorcizzarlo quel benedetto numero: quante volte l'ho scritto sinora? 6? 7 volte? Questo blog è sempre stato utile per farmi fare pace coi pensieri ed eccomi qui un'altra volta a parlare del mio dramma.
Insomma, è arrivato di nuovo il mio compleanno. 
Ho preso il necessario per preparare la classica meringata alle fragole. Fino a due ore fa doveva essere un tiramisu con la Nutella (n.d.r.), poi ho cambiato idea, di nuovo... vedete, non ho il coraggio nemmeno di scegliere la torta! Dovevo prepararla stasera, che qui è ancora il 6 di marzo, ma invece non l'ho preparata: ma dovevo mettere a letto il bambino (bella scusa eh?). 
Insomma, è evidente che questo 35 mi crea qualche problema. E non so ancora quanto ci metterò ad elaborare la tragedia... 
So per certo che la mia giornata comincerà con una bella lezione di yoga e credo che questo sia il modo migliore (forse l'unico che vedo) per accogliere questo secondo compleanno a San Francisco. Del resto della giornata altro non so: immagino lascerò che scorra dolcemente, senza metterle fretta alcuna, anche se qui ci sarà pure il cambio dell'ora durante la notte (mi rubano pure un'ora di sonno nella notte del mio compleanno! Che crudeltà...) 
Se avete consigli o suggerimenti per fare pace con questo numero, vi prego di elencarli qui sotto: mi farebbe bene trovare il vostro incoraggiamento in un giorno così difficile... 
Ma Dante poi lo ha trovato il Paradiso, no? 

17 commenti:

  1. Auguri cara!!!
    Io invece sto x uscire dai 35, sigh!!

    Buona giornata, goditi la tua famigliola!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marica! Quanto tocca a te il grande passaggio?

      Elimina
  2. Auguri.
    Pensa che potresti essere a metà della tua vita e vedi che fai pace subito col 35. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa ma non ho capito che cosa intendi... anche Dante era a metà del suo cammino, appunto!

      Elimina
  3. Io sono già avanti. Che dire? Ai 35 anni si sopravvive, è quando si avvicinano i 40 che si fa dura, per cui goditi i tuoi trent'anni che sono solo a metà!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le tue parole mi hanno fatto vedere il bicchiere mezzo pieno: sono alla metà dei miei trenta! Vero!!

      Elimina
  4. ...buon compleanno e goditi questa giornata senza troppi pensieri. Ne avrai tanti altri man mano che i numeri si alterneranno.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! I pensieri sono rimasti ma sono riuscita a godermi comunque questa giornata!

      Elimina
  5. Buon compleanno! Pero' non capisco i tuoi problemi.. sono otto anni che ne compio 21 e va benissimo cosi'! Questa e' la mia teoria sull'eta': il cambio davvero drammatico sono i 26 perche' smetti di avere gli sconti nei musei e nei cinema in Europa e paghi i treni prezzo pieno. Dai 26 in poi, devi solo sperare che i 65 arrivino in fretta cosi' poi hai lo sconto senior..
    Comunque dico si allo yoga per festeggiare :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi hai fatto TANTO ridere!
      E pensa che, oltre ad aver perso gli sconti nei musei e al cinema, ai 25 avevo perso anche il biglietto gratuito sui viaggi nazionali in treno (ho il papà ferroviere!) Mi hai ricordato quest'altro dramma!

      Elimina
    2. Eh si, i 25 sono un punto di svolta! Ricordo che prima del mio 26esimo compleanno ho fatto il giro di tutti i musei- non che volessi proprio vederli tutti, ma volevo pagare meta' prezzo ...

      Elimina
  6. Si vede che ci scherzi su, ma che l'idea di compiere 35 anni non ti sorride poi tanto. Volevo dirti "non sei giovane, sei proprio piccolina", ma mi hai preceduto.
    E allora ti scriverò una cosa seria, vera e molto sentita. Sai che non sono bravissimo a scherzare, ma una parola buona per gli amici ce l'ho sempre.
    Come ci sei arrivata a 35 anni? Cosa hai realizzato? Cosa ti manca? Cosa pensi di non poter più raggiungere?
    Hai formato una bella famiglia, ora hai un figlio che adori, se ne vorrai altri sei assolutamente "in tempo".
    Hai conosciuto cosa significa vivere all'estero, che di per sé è un'esperienza che a molti non capita. Anzi sei in un Paese che non ti "inquadra" per l'età.
    Hai avuto modo di studiare quello che più desideravi e puoi ancora avere occasione di realizzarti bene professionalmente.
    Ecco, se a questa età ci fossi arrivata rimanendo "indietro", per esempio con il desiderio di una famiglia e senza essere ancora riuscita a formarla, o con dei forti rimpianti, sarebbe molto triste, ma credo che tu possa fare un bilancio molto positivo, per quel che ti conosco. Sicuramente molto più di quel poco che ti ho scritto io.
    Ti invito anche a rileggerti il post che ho scritto qualche mese fa per i miei 40.
    http://lavitacominciaa40anni.blogspot.it/2014/09/quaranta.html
    Per i miei parametri ti mancano ancora degli anni per cominciare a vivere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione su tante cose Luciano... mi hai fatto vedere il bicchiere mezzo pieno e te ne sono grata! =)

      Elimina
  7. E' un numero difficile da mandare giù e ti capisco in pieno: ne ho fatti 35 il 22 di febbraio:)

    RispondiElimina
  8. Eh, ti capisco credo, pero' sarebbe MOLTO peggio non compiere gli anni, quindi, va bene cosi' ;)

    RispondiElimina
  9. auguri!!! a me i 35 non hanno inquietato...ma conto di farmela addosso per i 39!

    RispondiElimina
  10. Buon 35 anno, coetanea! ^_^ A giugno ti raggiungo ed ho sempre preferito i numeri dispari (oltre al 6), chissà perché, quindi io non vedo l'ora del prossimo compleanno e di entrare nei 36! E tu non sopravvalutare il povero 35, è solo uno in più, non fargli portare anche il peso dei 34 precedenti! In realtà sei la stessa ragazza del giorno prima di questo compleanno e sarai la stessa fantastica ragazza per molti giorni ed anni a venire. ;-)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...