martedì 26 marzo 2013

Liebster Blog Award

Scopro in queste ore che esiste un premio tra bloggers che si chiama Liebster Blog Award e, con mia grande sorpresa e piacere, scopro anche di aver ricevuto ben due nominations per questo premio da Buongiorno Milwaukee e Il mio sentiero! Troppa grazia, signore mie! Mille grazie!
A questo punto, mi sembra scortese tirarmi indietro quindi decido di prestarmi al gioco portando avanti questa sorta di catena che altro scopo non ha se non quello di celebrare e far conoscere l'impegno dei bloggers meno noti, quelli cioè con meno di 200 lettori fissi.  
Quali sono le regole? 
- Si ringraziano i colleghi che ti hanno dato il premio, citandoli nel post: FATTO
- si risponde alle 11 domande che ti sono state poste: ORA LO FACCIO (ma visto che ho due nominations devo rispondere a 22 domande??!! CI PENSO nel frattempo)
- premio a mia volta 11 blogs con meno di 200 lettori fissi, ponendo ai rispettivi bloggers 11 nuove domande a cui rispondere
- informo i bloggers del fortunato premio (che consiste nella pura gloria) che è stato loro assegnato dalla sottoscritta.

Ecco le domande che mi sono state rivolte da Greta di Buongiorno Milwaukee, di recente approdata in terra americana dall'Italia, cui seguono le mie risposte.

1. Libro e autore preferito?
Libro: La cattedrale del mare di Ildefonso Falcones. 
L'autore preferito rimane però Italo Calvino.
2. L’ultimo pensiero prima di addormentarti?
Ultimamente è solo un "Brrrrrrr.... che freddo!!!", poi crollo miseramente, abbandonandomi beata tra le braccia di Morfeo.
3. E il primo quando ti svegli?
"Che sonno!" (il risveglio è sempre stato un momento traumatico).
4. Il tuo viaggio più bello?
Sicuramente la luna di miele, in esplorazione delle isole polinesiane e dell'Isola di Pasqua, ma sento che ogni viaggio è stato diverso e ha portato con sé la meraviglia della scoperta.
5. A cosa sorridi?
Ai bambini, sempre.
6. Per cosa ti arrabbi invece?
Mi arrabbio per le malattie, la guerra, il razzismo, le ingiustizie, l'opportunismo, la falsità e l'ignoranza.  
7. Il tuo sogno nel cassetto?
Diventare una mamma dalle ampie vedute.
8. Libro sul comodino?
Al momento, ne ho diversi in lettura tra cui California. Un'antologia e Historic San Francisco: A Concise History and Guide di R. Richard, Un'eredità di avorio e ambra di E. De Waal, Come fiamma che brucia di B. Chagall e I colori della luna di E. Bujatti.
9. Non puoi evitare di?
Avere i miei pensieri stampati sul volto.
10. Vinci un viaggio, dove andresti?
In Oriente, forse in Giappone.
11. Citazione preferita? 
Ce ne sarebbero molte di significative da ricordare. Nel mio profilo skype ho questa:  
Credo che un vero amore per l’arte sia un dono, quanto il crearla; e può anche essere che entrambi scaturiscano dalla stessa sorgente mentale. B. Berenson 

Ecco invece le domande di Maura di Il mio sentiero, appassionata di viaggi e del mondo dei nativi d'America:

1. Un oggetto che hai perso e che se ci pensi...
Una felpa blu, a cui ero molto affezionata in età adolescenziale, non so neanche perché, lasciata in palestra dopo un allenamento di pallavolo e mai più ritrovata.
2. La prima canzone che ti viene in mente adesso?
Here comes the sun dei Beatles. 
3. Tornassi indietro rifarei...
Tutto quello che ho fatto.
4. Film bellissimo che ti viene in mente ora?
L'attimo fuggente. Un film che non si può dimenticare...
5. Meglio dire una verità che fa male o una bugia a fin di bene?
Scelgo la verità, sempre. 
6. L'ultima volta che hai riso tantissimo?
Stamattina, ieri sera, ieri pomeriggio, ieri mattina. C'è sempre posto per una sana risata! E con il marito, devo dire, non ci si tira mai indietro.
7. Mai stata delusa da un'amica?
, più volte, da più amiche, ma forse anch'io ho deluso in qualche modo. L'amicizia è un rapporto a due... 
8. Ti piace la solitudine o ami essere sempre in compagnia?
Non mi piace la solitudine, ma non amo nemmeno stare sempre in compagnia. Penso di amare il compromesso tra questi due estremi. 
9. Cosa detesti in una persona?
La mancata onestà.  
10. Credi nella parità dei sessi?
Vorrei crederci fino in fondo, ma ho l'impressione che la diversità che ci contraddistingue non permetta una vera parità. In compenso però, credo che ci si completi a vicenda.
11. Il compagno, o la compagna di scuola che vorresti incontrare ora? 
Beh, sono ancora in contatto con alcune compagne di scuola e quando torno in Italia cerco di incontrare le persone che contano! 

Detto questo, non mi resta che nominare gli 11 blogs che seguo e che mi fa piacere premiare simbolicamente qui. Eccoli!

Ed ora, le mie domande per i nominati:
1. In che cosa ti ha cambiato l'avventura da blogger?
2. Se guardi fuori dalla finestra che cosa vedi ora?
3. Qual è stato il giorno più speciale della tua vita e perché?
4. Che cosa significa per te viaggiare?
5. Quando entri in libreria quale tipologia di libri cerchi per prima?
6. Libro/i attualmente in lettura?
7. Quale museo ti è rimasto nel cuore?
8. Serata al cinema: quale film rivedresti volentieri?
9. Di che cosa non potresti mai fare a meno?
10. Scatti una fotografia: qual è il soggetto?
11. Tre cose che pensi sia necessario avere per decidere di lasciare l'Italia per l'estero.

E a questo punto, sapete che vi dico?
Che la catena di sant'Antonio sia con voi!
Che detto da una padovana...        
   

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...