giovedì 3 gennaio 2013

"No Pants!" dico

Ebbene sì, dovrete calarvi i pantaloni. 
Sì, avete capito bene: via i pantaloni, ho detto!
No, non sono impazzita, anche se sono sicura che al momento avrete qualche dubbio a riguardo. 
Semplicemente sto cercando di superare il mio cultural shock adattandomi agli usi e i costumi dei sanfranciscani.
Il 13 gennaio avrà luogo qui in città la dodicesima edizione del "No Pants" Ride Day. Di che si tratta? 
Un'immagine eloquente, tratta da qui, giusto per rendere l'idea.
Avete capito bene: tutti in mutande sui mezzi pubblici!
Esiste una associazione chiamata Improv Everywhere, che ha sede a New York e, dal 2001, si diverte ad organizzare queste Impro, che vanno così tanto di moda da un po' di tempo a questa parte. Nel teatro si parla di improvvisazioni, ma in questo caso si tratta di forme di improvvisazione collettiva. 
Il "No Pants" Ride Day si svolge, da dodici anni a questa parte nello stesso giorno in diversi Paesi. Che l'Italia possa mai essere stata coinvolta?
Lo scopo del gioco consiste appunto nel salire sugli autobus e la metro in mutande, ma comportandosi con estrema naturalezza, come se fosse normale andarsene in giro déshabillés, come direbbero i francesi.
Se avete voglia di prendere parte all'evento, vi suggerisco vivamente di scegliere con cura l'intimo il 13 gennaio, perchè sarà il fiore all'occhiello della vostra esibizione! 
Se volete, potete anche trarre ispirazione dal video che segue, che vi mostra quanto è successo l'anno scorso.  

Tutto sommato, non trovate che sia divertente?
E pensare che una volta si diceva "SPQR - Sono pazzi questi romani"...
Alla prossima,
Sabina

12 commenti:

  1. Pensandoci se tu fossi in spiaggia queste donne e uomini in mutande sembrerebbero normali!
    Aspettiamo qualcuno dei tuoi fantastici click però, in diretta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci stiamo organizzando... e stiamo scegliendo la mutanda giusta per l'occasione! ;) Non ti dico chi dei due è più motivato, lo sai già!

      Elimina
  2. motivato-o o motivata-a?????

    RispondiElimina
  3. C'è da chiederlo? Veramente?

    RispondiElimina
  4. aspetta, ma il 13 gennaio a san francisco non fa un freddo boia? :-D

    beh, io sono troppo timida, non ce la farei mai, per me farlo in spiaggia e' gia' una tragedia.
    e poi sinceramente mi farebbe un po' "senso" sedermi sui mezzi pubblici con addosso solo le mutande :-/

    RispondiElimina
  5. Sì, effettivamente avrebbero potuto anticipare un po' per non trovare il freddo attuale!
    Comunque, penso che l'evento avrà luogo anche a San Diego, se ti può interessare... =)

    RispondiElimina
  6. Ahah! E' due anni che ce l'ho nella lista delle cose da fare!!
    Cioè, un paio di cosine di Improveverywhere le abbiamo già fatte, ma questa è una vita che vorrei, e non ce la faccio... il freddo becco che fa a New York, a gennaio, è più forte persino della mia spudoratezza!

    Alice improv'izzatrice :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avevate partecupato a quella in abito da sera o sbaglio?
      Effettivamente qui si soffre meno a restare in mutande in questo periodo e penso anche che a San Francisco questo episodio sconvolgerebbe meno che a New York perchè qui la gente gira in mutande anche quando non ci sono queste impro! :-/

      Elimina
  7. Fantastico! Ma farlo quando fa un po' più caldo no? Aspetta... un po' più caldo lo fa in... ehm...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse meglio ora che d'estate: almeno non c'è il vento dall'Alaska! Pensa a quelli di New York... :-/

      Elimina
  8. Anche a Seattle si farà il 13 gennaio :) In Europa io l'ho visto fare a Berlino...d'inverno e lì sì che ci sono anche meno 15 gradi...

    RispondiElimina
  9. Non oso immaginare! E penso sinceramente che non ce la potrei fare a -15°!
    Qui però non ho questa ottima scusa! ;)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...