sabato 22 dicembre 2012

Ma come ho fatto a vivere senza? #22

Visto che siamo sopravvissuti alla fine del mondo e adesso siamo lanciati da un sincero impulso adrenalico, non ci resta che rimboccarci le maniche e metterci a fare qualcosa, di buono magari. 
Ho giusto qui un'idea che fa per voi per questo 22 dicembre super attivo!
Avete sempre amato le costruzioni? E quando giocate insieme ad un bambino finite sempre col rubargli i pezzi migliori pur di terminare la vostra struttura metafisica? 
Allora sappiate che anche voi avete proprio bisogno di questo oggetto!
So che a questo punto state pensando che io abbia sbagliato a inserire l'immagine qui a fianco. 
Probabilmente l'avete anche guardata e riguardata più volte, ma non avete ancora ben capito che cosa c'entrano questi due bambini divertiti con quello che ho scritto sopra relativamente all'impulso adrenalinico, alla voglia di fare e di brigare...etc... etc...
Suvvia, un po' di fantasia: si tratta di cannucce smontabili e rimontabili a vostro piacimento!  
Le ho avvistate qualche tempo fa in un negozio di San Francisco che vende praticamente tutto per la casa: dagli elettrodomestici ai set da viaggio con bottigliette porta liquidi di tutte le forme e dimensioni, dai trucchi per signore ai coltelli da cucina.  
Costano solo 5$ ma promettono grandi soddisfazioni!
Si capisce meglio di che cosa sto parlando dall'immagine che segue.
Insomma, dentro a questa scatolina trovate tutti i pezzi che sono disegnati sotto. Forme e dimensioni variano per lasciarvi il modo di sperimentare vari percorsi possibili per le vostre cannucce personalizzate. Non so perchè ma questi disegni mi hanno ricordato un po' i libretti dell'Ikea con le istruzioni per il montaggio dei mobili... In questo caso però, largo alla fantasia e costruirete la cannuccia che preferite! Certo è che più complicata sarà la struttura, più divertente sarà inventarla, montarla e poi utilizzarla!
Pensateci: avrete una vostra cannuccia da voi disegnata che potrà finire in due bicchieri diversi (magari con due bibite differenti, per "sperimentare le schifezze" come si faceva da bambini alle feste di compleanno altrui, quando il massimo sballo consisteva nel mescolare insieme aranciata e Coca Cola!). Potrete costruire una struttura mirabolante e condividere il vostro drink con un degno compagno di bevute e magari brindare pure alla salute di Babbo Natale, a pochi giorni dal suo arrivo effettivo!
Cheers allora e al prossimo,
Sabina
 

1 commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...