sabato 7 luglio 2012

Sister Act a due passi da qui

Ricordate il celebre film Sister Act uscito negli anni Novanta? 
Lo sapevate che era ambientato a San Francisco? 
E avete presente la chiesa nella quale viene organizzato il concerto finale a cui partecipò niente-popò-di-meno che il papa Giovanni Paolo II, che si mostra di spalle?  
Beh, quella chiesa - sì proprio quella - si trova a un tiro di schioppo dalla nostra casa!  Eccola qui sulla destra in una veduta dall'alto.
Strano immaginare, quando ero ancora alle medie e vidi per la prima volta Sister Act, che qualche anno dopo, per così dire, mi sarei trasferita in America con mio marito e avremmo trovato casa proprio nel quartiere in cui fu girato questo film cult. 
Continuo a pensare che se allora avessi trovato casualmente un almanacco proveniente dal futuro - un po' alla Ritorno al futuro 2 (o Back to the Future Part II, per dirlo all'americana!) - in cui mi veniva preannunciato tutto questo, probabilmente sarei caduta per terra svenuta e non mi sarei più ripresa. 
"Io in America? A San Francisco? Ma che dice questo almanacco?" - e invece, eccomi qua dall'altra parte dell'Oceano! 
Al di là di queste riflessioni, la Saint Paul Cathedral si trova tra Valley e Church Street (sapete che qui bisogna sempre dare come indicazione l'incrocio perchè la stessa strada attraversa tutta la città!).
La bravissima Whoopi Goldberg finisce in questa chiesa sotto protezione speciale dopo aver assistito all'assassinio di un uomo ed essere stata più o meno costretta dalla polizia a testimoniare contro il suo ex compagno mafioso. Ricordate un po' la storia, no? 
Ecco qui uno spezzone del film che vi mostra l'esterno della chiesa che viene risistemato dalle monache.

Come apprendo da Wikipedia, il quartiere di Noe Valley che, come vi dicevo tempo fa, oggi è interamente popolato da famigliole assai numerose e gente che fa jogging di mattina e nel tardo pomeriggio, venne trasformato appositamente per sembrare un ghetto all'interno della città. Non temete quindi: non siamo finiti in una zona malfamata di San Francisco! Noe Valley è un quartiere molto tranquillo. 
La chiesa ospita attualmente la parrocchia di San Paolo dell'arcidiocesi di San Francisco, ma rispetto ai canoni americani si tratta di una chiesa piuttosto "antica" fondata nel 1880 e poi ampliata prendendo esempio dalle  forme del gotico inglese entro il 1897. La dedicazione della chiesa avvenne  il 29 maggio del 1911 dall'arcivescovo Patrick Riordan. Vogliamo dare un'occhiata all'interno della chiesa adesso? E perchè non farlo ascoltando un po' di buona musica? Io trovo sia piuttosto contagiosa... 
Pronti a rimanere contagiati???


Allora, a tutti un buon fine sabato sera e buona domenica!!!
Sabina
 

2 commenti:

  1. A dirti la verità a me sembrava di averla riconosciuta dalle foto dalla terrazza...!

    RispondiElimina
  2. Grazie! Andrò sabato 25 aprile con mia figlia!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...