lunedì 25 agosto 2014

Vacanze in campeggio al lago Tahoe

Nel blu dipinto di blu
Questo potrebbe essere il sottotitolo del mio post. 
South Lake Tahoe, California
Sì, perché ancora adesso trovo estremamente difficile dimenticare il blu delle acque placide del Lago Tahoe e di quel cielo limpido che ha fatto da sfondo alle nostre vacanze. 
Abbiamo lasciato per qualche giorno San Francisco dirigendoci a nord per scoprire questa perla incastonata tra le montagne della Sierra Nevada. Da San Francisco, di solito, ci vogliono circa 4 ore per raggiungere le coste meridionali del lago ma il traffico che abbiamo incontrato per uscire dalla città e le tappe che abbiamo dovuto fare lungo il percorso per venire incontro alle necessità del passeggero più piccolo, ci hanno portati ad arrivare al campeggio a Camp Richardson di notte, dopo sei ore e mezza di viaggio. 
Il marito ha montato la tenda in fretta mentre Tegolina ed io reggevamo l'unica luce disponibile: la pila dell'iphone (dimenticate le luci da posizionare sulla fronte!). Un'impresa ardua... ma ce l'abbiamo fatta e presto eravamo tutti e tre dormienti nella nostra tenda. 
Portare un bambino di 9 mesi in campeggio potrebbe sembrare una cosa complicata, e probabilmente lo è, ma è anche un'avventura bella da vivere! Passare qualche giorno all'aria aperta e trascorrere del tempo insieme, con semplicità, è stato per tutti noi piacevole e appagante. 
Devo anche dire che Teg sembra apprezzare molto la vita in tenda, tant'è che ogni volta che la vede nella fase di montaggio comincia a ridere e non ha mai avuto problemi a dormirci! Abbiamo preso per lui un tappetino autogonfiabile e un caldo sacco a pelo dimensione bambino ma in questa vacanza ha goduto anche del privilegio di dormire in mezzo tra mamma e papà per un paio di notti. 
Fondamentale, durante il giorno, è stato il pack and play, cioè il box, che ha permesso a noi di lasciarlo lì sapendo che non avrebbe inghiottito terra o aghi di pino o pigne sparse qua e là, come era successo nella prima esperienza di campeggio nel mese di luglio, e a lui di sperimentare dei piccoli passi aggrappato alle estremità, oltre che di giocare con i suoi giochi in uno spazio tutto suo
South Lake Tahoe - Fannette Island
Trovo che la bellezza del paesaggio del lago Tahoe sia disarmante! E non riesco proprio ad immaginare quanto possa essere spettacolare la vista sul lago dalle piste da sci, con le montagne innevate attorno a fare da cornice a questa meraviglia di blu. 
Siamo a 2000m di altezza, eppure ad agosto l'aria era calda: finalmente del caldo estivo! pensavo, visto che a San Francisco si fa proprio desiderare in questo periodo dell'anno! L'escursione termica, tuttavia, era notevole e di notte faceva proprio freddo: credo fossimo attorno ai 10 gradi.  
Di giorno invece si andava tranquillamente in spiaggia a godersi il sole. E per quanto riguarda le spiagge, c'è proprio l'imbarazzo della scelta! Ci sono lidi splendidi che offrono scorci sempre nuovi sul lago. E l'acqua? Beh, l'acqua è di una trasparenza incredibile: mi ha ricordato le acque marine del Salento, giusto per darvi un'idea! Sembrava di stare in piscina, non solo per la limpidezza, ma anche per la temperatura: acqua ottima per delle lunghe nuotate, un po' più difficile da reggere per il semplice ammollo, anche se con quel caldo, risultava anche piacevole, una volta superato lo shock all'ingresso. 
Ad Emerald Bay, che si raggiunge dopo una passeggiata di un paio di chilometri nel bosco dell'Emerald Bay Park, ci è stato possibile noleggiare un kayak e partire all'esplorazione del lago. 
South Lake Tahoe, Emerald Bay Beach
Alla nostra prima esperienza in tre sul kayak, abbiamo raggiunto Fannette Island, l'unica isola presente nel lago, sulla quale si trovano i resti di una Tea House voluta dalla magnate americana Lora Josephine Knight, la quale aveva fatto della baia la sua residenza estiva agli inizi del Novecento e aveva quindi fatto costruire un castello, Vikingsholm, proprio in riva al Tahoe e da lì accompagnava in barca gli ospiti sull'isola per prendere insieme un thè. 
Una volta fatto il giro di questo isolotto e dopo un rapido tuffo dagli scogli chiari nelle acque smeraldine di questa parte del lago, siamo rimontati sul kayak e, seguendo la costa, siamo rientrati nella baia dove abbiamo trascorso il resto del pomeriggio.
Lake Tahoe, Calawee Beach (foto da Thestormking.com)
Nei giorni seguenti abbiamo visto Calawee Cove Beach, che è una graziosa spiaggetta decisamente meno affollata di Lester Beach che le si affianca, e Meeks Beach, una spiaggia più ampia a cui si accede dal campeggio omonimo. 
Lake Tahoe, Meeks Bay
Entrambe fanno parte del D.L. Bliss State Park, che è uno dei parchi naturali statali che si estende lungo la costa occidentale del lago Tahoe. Entrambe ci hanno regalato una cornice da sogno per le nostre vacanze e non saprei proprio quale scegliere tra le due... Forse Calawee Cove Beach, che è più raccolta, mi è piaciuta leggermente di più, ma è anche quella che è risultata più trafficata durante il giorno per il vai e vieni delle barche a motore che parcheggiano a pochi metri dalla riva! Meeks Beach invece è più estesa - e forse anche più dispersiva - ma non viene invasa dalle barche e ha un'acqua leggermente più calda rispetto agli standard delle altre spiagge (si parla di qualche grado in più). 
Penso adesso a quante volte, da quando vivo qui, avevo sentito parlare del lago Tahoe come meta prediletta, dai sanfranciscani e non, per le vacanze estive e invernali. 
Sinceramente? 
Non mi aspettavo di trovare così tanta bellezza nella Sierra Nevada. Ora mi rendo conto invece di quanto riposo e di quante ispirazione abbia trovato il mio sguardo posandosi sulle acque cristalline del lago. E inevitabilmente, la voglia di tornare presto su quella riva è forte... 
Lo posso dire: è stato amore, amore a prima vista.   
Alla prossima   
D.L. Bliss State Park

 

16 commenti:

  1. Che bello! Bravi avventurosi...e bravo Teg il campeggiatore!

    RispondiElimina
  2. Ma dai, sei riuscita a fare il bagno in quelle acque famosamente gelide? Sei un mito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ebbene sì! E ne ho fatto anche più di uno!! Faceva caldo... e questo giocava a mio favore, ma ne è valsa veramente la pena!

      Elimina
  3. ma che bello!!!!
    c'e' una mia amica che qui che ci va tutte le estati, quest'anno si e' fatta 12 ore di macchina con 2 gemelli di 2 anni e mezzo e io ho sempre pensato "ma questa e' matta...", beh forse no :-)
    magari un giorno ci andremo pure noi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uff, 12 ore sono veramente tante... e pure coi gemelli! Pero' davvero, Marica: quel lago è un incanto e crea dipendenza!!

      Elimina
  4. La prossima volta, North Lake Tahoe e breve fermata a Donner Lake (all'andata o al ritorno) se ce la fate.
    Bacio da Reno, Lorena

    RispondiElimina
  5. Che meraviglia e davvero...che blu!
    E bravi voi per il coraggio di portare Teg in tenda. Sarà che entrambi i miei bimbi hanno grosse difficoltà ad addormentarsi in posti nuovi perché si eccitano molto e perdono il sonno. Figurati in tenda!

    RispondiElimina
  6. non avrei mai pensato che ci fossero delle spiagge con la sabbia così fine ad al quota…. e che facesse caldo da fare il bagno! Che bello leggere le vostre avventure da compeggiatori con Tegolina che se la ride!…..in un posto così fantastico!

    RispondiElimina
  7. Bello il campeggio!! Noi ci siamo stati l'anno scorso a fine agosto e l'acqua era gelida!!!!! :( peccato perché era molto invitante! Ce ne siamo innamorati e se c'è la faremo ritorneremo. E il kayak? Wow!!!!! Tegolina piccolo esploratore! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E vedessi che ronfata che si è fatto Tegolina sul kayak!!

      Elimina
  8. Che luogo stupendo. Questo lago non ha niente da invidiare al mare.
    Siete una famiglia avventuriera, bravissimi!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. =) Grazie!
      Ed è proprio vero quello che dici: probabilmente è la versione più simile del mare che abbiamo in mente noi italiani!
      L'Oceano? Pur essendo più vicino e pur offrendoci moltissime spiagge anche in città, l'Oceano è comunque un'altra cosa e il bagno lì non sono ancora riuscita a farlo!

      Elimina
  9. Ciao, sono "nuova" in questo mondo "bloggoso". Sono arrivata da te tramite un'amica... Le foto di questo post sono semplicemente meravigliose... considerando che ora qui da me piove da stanotte fanno venire proprio voglia di un bel viaggio!!!
    Ora mi metterò a leggere e girellare per il tuo blog! Spero non ti dispiaccia!
    Buona giornata!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...