sabato 29 marzo 2014

Il calendario delle conquiste

Ad un mese circa dalla nascita di Tegolina, presa dall'euforia dilagante che sprizzava da ogni poro della mia pelle nel guardare il mio bel pupo appena nato, ho voluto realizzare un calendario per l'anno 2014 con le sue prime foto. 
Esistono molti siti che ti permettono di creare online dei calendari con grande facilità; senza avere alcuna esperienza di grafica, ci si può far guidare passo passo scegliendo la tipologia del calendario, gli sfondi che possono essere diversi mese per mese, il numero delle foto da inserire e la loro sistemazione nella pagina. Si possono anche segnare le feste canoniche aggiungendone altre di personalizzate come i compleanni! 
Avevo utilizzato il sito Shutterfly sfruttando un'offerta che mi era arrivata: con 10$, comprese le spese di spedizione, mi sono aggiudicata un bellissimo calendario arrivatomi via posta qualche giorno dopo l'ordine, e che ora se ne sta appeso in bella mostra nel corridoio della Maison Jaune
Per me è molto emozionante avere quelle sue prime foto sotto agli occhi ogni giorno e alla fine di ogni mese mi faccio sempre prendere dall'eccitazione nel girare quel foglio per scoprire quale foto mi accompagnerà nei successivi 30 giorni! 
Ma questo calendario ha anche uno scopo ben preciso ora: raccoglie le piccole grandi conquiste che Tegolina fa quotidianamente. 
Segniamo qui tutte le sue prime volte, giorno per giorno. 
Nel mese di marzo ci sono state tante cose importanti: il primo volo che vi ho raccontato un po' qui (e nel calendario vedete attaccata la spilla da capitano di volo che la compagnia aerea gli ha regalato al ritorno), la prima visita al museo di cui vi parlavo invece qui, la sua prima mela e quindi l'inizio dello svezzamento e pure la conquista della posizione eretta! 
Scrivendo sul calendario, mi rivolgo a Tegolina stesso, pensando che quando sarà grande potrà leggere su queste pagine i suoi primi successi personali e ripercorrere così i suoi passi seguendo quella che è stata la sua evoluzione. 
Mi sembra che la memoria dei genitori sia spesso fallace e col tempo si tenda a perdere l'esatta sequenza degli eventi, così finisce che spesso si hanno da mamma e papà due versioni discordanti dello stesso evento. Ecco quindi che, raccogliendo su questo calendario i ricordi, spererei che Tegolina potesse avere una versione unica e priva di contraddizioni delle sue conquiste!  
Carta canta, no?
Alla prossima

3 commenti:

  1. un'idea meravigliosa!!! Complimenti davvero!!
    Magari ci riusciamo ad incontrarci, prima o poi ;-)
    Un bacio speciale a Tegolina, da Reno, NV

    RispondiElimina
  2. ma che idea meravigliosa, brava!!!!
    io in questo sono proprio una pessima mamma :-/

    RispondiElimina
  3. Bella questa idea!! Mi sa che te la copio...

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...