sabato 22 febbraio 2014

Addio car sharing!

Dopo aver vissuto per due anni senza, sfruttando al massimo bicicletta, mezzi di trasporto vari (metropolitana, tram, autobus, taxi, a seconda delle evenienze) e noleggio, siamo arrivati alla conclusione che l'auto ci serviva! E finalmente ce l'abbiamo fatta: abbiamo trovato un'auto usata ma non troppo!
Come abbiamo fatto a sopravvivere senza l'auto per due anni senza rinunciare agli spostamenti più lunghi? Noleggio a parte, ciò che ci ha salvati è stata sicuramente la Zipcar, un sistema di car sharing (= condivisione dell'auto) che funziona molto bene in città ma che so essere presente anche in altre città d'America. Esiste anche City CarShare ma io non lo ho mai provato perchè, quando siamo arrivati a San Francisco nel 2012, questo richiedeva l'uso di una patente californiana che ancora non avevo. 
Vi racconto quindi come funziona la Zipcar. 
Si pagano circa 60$ all'anno (25$ per gli studenti di alcune università locali) per avere l'abbonamento. Con questo, si ottiene una tessera che permette di aprire e chiudere le auto della Zipcar sparse in tutta la città, in garage e in parcheggi riservati e segnalati da cartelli verdi che riportano lo stesso simbolo che trovate sulle auto. 
Immagine presa da qui
Per darvi un'idea, attorno alla Maison Jaune, nel raggio di un chilometro circa, abbiamo una decina di postazioni Zipcar, per un totale di venti auto disponibili (in ogni garage possono esserci anche più auto!).
Se hai l'abbonamento, hai anche un account aperto online sul sito della Zipcar e da lì gestisci tutte le tue prenotazioni. Selezioni il giorno e l'ora in cui hai bisogno dell'auto e si visualizzano, in un elenco o su una mappa della città, tutte le auto disponibili e il costo di ogni auto all'ora. Sì, perchè il prezzo varia a seconda del tipo di auto (fuoristrada, camioncini e auto di grossa cilindrata, per esempio, costano di più!) e anche a seconda dell'ora: di notte, per esempio, il prezzo scende magicamente. Per darvi un'idea, si va comunque dai 4-5$ ai 13$ all'ora e nel prezzo sono comprese assicurazione e benzina quindi non si ha niente da aggiungere.
A volte, nella mail che ti arriva a conferma della prenotazione effettuata, trovi anche delle istruzioni precise per uscire dal garage: possono esserci codici da digitare, biglietti da ritirare all'uscita per poi rientrare senza pagare e posso davvero dire che ci sono state occasioni in cui mi è sembrata una vera e propria caccia al tesoro, per la serie: "Apri la cassettina bianca all'esterno del garage, digita il codice XXX, tira fuori l'auto e poi richiudi la cassettina e fai lo stesso al tuo ritorno per rimettere l'auto in garage". Questo perchè a volte le auto si trovano anche dentro a garage di privati, gente che evidentemente affitta il proprio posto macchina alla Zipcar dato che in città un garage vale circa 200$ al mese! 
Da qui
Come si vede nella foto qui accanto, con la tessera della Zipcar apri e chiudi l'auto che hai prenotato, nell'arco di tempo in cui l'hai prenotata. Ti presenti quindi al parcheggio prescelto e all'ora prevista, appoggi la tua tessera sul parabrezza sopra al corrispondente cartellino e le porte si aprono automaticamente. Se l'auto non ha l'accensione a bottone, ha generalmente le chiavi appese all'interno. Una volta utilizzata l'auto, la riporti dove l'hai presa e devi lasciarla sempre con almeno un terzo del pieno di benzina. Se dovessi scendere sotto al livello, devi fermarti a fare benzina e userai una carta di credito situata all'interno dell'auto senza aggiungere nulla di tasca tua. 
Cosa succede se sei in giro con l'auto e vedi che non riesci a restituire l'auto entro l'ora che avevi previsto?  Basta che tu estenda la prenotazione collegandoti al sito della Zipcar o utilizzando la rispettiva applicazione nel telefono, sempre che nessuno l'abbia prenotata dopo di te! In questo caso, devi proprio restituirla in tempo, altrimenti dovrai pagare 50$ di "multa", anche per un solo minuto di ritardo.

Quali sono i pro e i contro di questo sistema? Eccoli qui di seguito, sempre per quella che è stata la mia esperienza biennale.

PRO:
1. Hai molte auto disponibili in tutta la città, che puoi prendere e lasciare all'occorrenza. 
2. Puoi provare modelli diversi (mai guidato un truck fuori strada io, prima della Zipcar: è un'esperienza!); e se hai un trasloco da fare, puoi utilizzare i loro camioncini. Sono tutte auto nuovissime!
3. Il costo totale viene stabilito al momento della prenotazione online (automaticamente i soldi vengono prelevati dalla tua carta di credito associata all'abbonamento) e se estendi la prenotazione, semplicemente paghi per il tempo in più che richiedi.
4. Se ti serve l'auto solo per qualche ora, è la soluzione perfetta: paghi per l'uso che ne fai e spendi meno di un noleggio giornaliero.
5. Altrettanto ideale, se il viaggio che devi fare è circolare: prendi l'auto, vai al supermercato a fare la spesa e poi la riporti dove l'hai presa, per la serie "Vado, l'ammazzo e poi torno".   
6. Non devi pensare ad acquistare un'auto, a scegliere l'assicurazione e a pagare la benzina! 

CONTRO
1. Le auto non sono sempre tutte disponibili e specialmente nel weekend è più difficile accaparrarsele. 
2. Il costo delle auto varia a seconda della tipologia e quindi delle dimensioni.
3. Devi avere la possibilità di collegarti online o di usare il traffico telefonico per estendere la prenotazione se sei in giro con l'auto. Sai che se non restituisci l'auto entro l'ora prevista, paghi per il ritardo! (del resto, se così non fosse, il sistema potrebbe non funzionare visti i numerosi ritardatari cronici :). 
4. Se invece ti serve l'auto per tutto il giorno, sappi che pagherai circa 100$ e quindi non risulta conveniente rispetto ad un normale noleggio; inoltre, se vai al cinema o in un luogo in cui ti fermerai a lungo, nel mentre che sei lì, stai pagando l'auto parcheggiata fuori (tic, tac, tic, tac...).
5. Non è l'ideale se invece devi andare da un punto all'altro della città. Sarebbe bello poterle lasciare in un altro parcheggio delle Zipcar! Invece, devi sempre riportare l'auto nello stesso parcheggio in cui l'hai presa. 
6. Alla fine, al mese spendi più o meno quello che spenderesti per avere disponibile un'auto tutti i giorni sotto casa!   
7. Devi portarti dietro il seggiolino per il bambino e fissare la base al sedile posteriore ogni volta!

Tutto sommato, è davvero un buon sistema e funziona benissimo per chi non vuole avere un'auto propria. Poi però sapete che succede? Succede che pur di non prendere la Zipcar e spendere i soldi del noleggio, per fare, tra l'altro, tutte le cose di fretta, finisci col rinunciare all'auto e col ridurre inevitabilmente il tuo raggio d'azione, diminuendo le esplorazioni possibili, di cui ti sembra di poter fare a meno...
Spero che queste considerazioni possano tornare utili a qualcuno e spero anche di sentire le voci di chi ha utilizzato o sta utilizzando questo sistema (mi vengono in mente Vale che raccontava la sua esperienza qui e Claudia che per Milwaukee ne parlava qui). Sicuramente ci sono altri pro e contro che mi sono sfuggiti e che potete fare presente qui di seguito!
Io intanto vado a farmi una passeggiata lungo l'Oceano con la mia Volkswagen Jetta... il mio raggio d'azione è diventato improvvisamente molto più ampio e, di fretta ansiogena per la riconsegna, io non ne ho più!!
Alla prossimaaaaaaaa

8 commenti:

  1. Anche noi abbiamo preso una Jetta...a me piace un mucchio!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. =) Anche a me piace moltissimoooooo

      Elimina
  2. Stupende le Zipcar... :)
    Ehy, se hai comprato una macchina nuova devi offrire il caffe'!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando vieni da queste parti, ti offro un bell'espresso italiano, ok? ;)

      Elimina
  3. anche a San Diego c'e' il car-sharing... mi riprongo sempre di farci un post, ma ancora nulla, anche perche' non l'ho mai provato (e' solo in citta', noi siamo nei sobborghi... prob vale anche per San Francisco? o li' arriva anche nei suburbs?)
    pero' so che a San Diego puoi riconsegnare la macchina in qualsiasi altro punto, e questo e' un gran vantaggio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spesso gli abitanti di San Fra mi hanno chiesto informazioni a riguardo perchè vedono girare queste auto ma non sanno come funziona il sistema! Sinceramente non so se ci siano delle auto in periferia... mi informerò!

      Elimina
  4. E una foto del nuovo acquisto? ;-)
    Comunque il servizio lo trovo molto comodo... Immagino che il seggiolino per i bimbi però lo devi mettere tu. Oppure c'è anche l'opzione bimbo a bordo?

    RispondiElimina
  5. Interessantissimo post Sabina! Grazie!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...