martedì 18 settembre 2012

Il piacere di un incontro

Pensavo oggi che è strano incontrare per caso le persone, scendere in strada e trovare qualcuno che non vedevi da tempo, così, senza un reale appuntamento, semplicemente perchè succede... 
Succede che se sei vissuto per 30 anni nello stesso quartiere, nella stessa città, in qualche modo, "un giro te lo sei fatto", diciamo... e quindi cammini per strada e... toh, incontri qualcuno che conosci. Toh, incontri qualcun altro che conosci: un ex-collega che con te ha condiviso una parentesi museale, il fratello di un'amica che come una saetta ti supera in bicicletta e quasi non ti riconosce, la sorella di un'amica che torna indietro dopo averti avvistata da lontano, l'amica di cui hai incontrato la sorella, che crede che tu sia una sorta di visione o di sua proiezione mentale perchè non si aspetta che tu sia lì dove ti trovi, seduta al tavolo di una gelateria artigianale che è lì da sempre, un amico di amica che ti svela come superare un esame singolo, una vicina alla fermata dell'autobus - che la vedi e pensi che sia tanto invecchiata ma naturalmente non glielo dici perchè non sta bene, un'altra vicina che non incontrarla sarebbe stato impossibile visto che se ne sta di vedetta sulla prua del suo terrazzo giorno e notte. 

Ecco, tutto questo non ti succede quando sei in America da qualche mese. Perchè non conosci nessuno e nessuno per strada ti ferma e ti chiede: "Come va?".

A San Francisco mi sono abituata al silenzio delle strade. 
Mi sono abituata ai sorrisi offerti dagli sconosciuti. 
Mi sono abituata alla ricerca di un volto noto lì dove sapevo di non poterlo trovare.

E ora all'improvviso, riscopro il piacere di un incontro...

3 commenti:

  1. com'e' vero quello che dici! sono felice per te che stai riscoprendo questo piacere. io, sebbene conosca ormai un po' di persone a Buffalo, sento ancora la mancanza delle facce conosciute da sempre...chissa' forse un giorno sara' diverso.

    RispondiElimina
  2. Si è vero è capitato anche a me di cercare volti noti nelle varie città in cui sono stata! Il bello è che alle volte vedevo persone uguali identiche ad amici e pensavo....ma è proprio vero che l'origine è comune! il tutto sempre con il sorriso per ascoltare storie e vita di persone sconosciute !

    RispondiElimina
  3. ok, allora facciamo che io passo di qui e ti saluto.
    Ciao!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...