domenica 3 giugno 2012

Coming back home... sure?

Mancano poche ore alla partenza: saluto San Francisco per qualche settimana e me ne ritorno in patria. 
Stamattina però mi sono svegliata con una strana sensazione nel cuore: sto pensando fortemente che la nostra Maison Jaune mi mancherà. Ci siamo trasferiti qui due giorni fa: finalmente approdati nella nostra casetta americana! E adesso - sul più bello - io me ne vado... uff!
Due mesi fa non ritenevo possibile che questa città mi potesse mancare, e non credevo che mai mi sarei sentita pronunciare tali parole di affetto nei confronti di San Francisco... Ero piuttosto nostalgica delle mie viuzze medievali, dei miei giretti in bici, della mia vita padovana insomma. Ora mi sento quasi sospesa tra questi due mondi completamente diversi. 
So che a Padova mi attendono baci e abbracci a non finire, richieste di aggiornamenti sulla realtà statunitense, spritz in compagnia e tanti sorrisi di benvenuto... Eppure sento che un pezzo di me rimarrà qui in California. Incredibile ma vero, non avrei mai immaginato che sarebbe accaduto. 
Ma per farvi capire esattamente che cosa sto lasciando qui a San Francisco, e che rimpiangerò di avere così lontano durante la mia permanenza padovana, vi lascio con un bell'indovinello. Ecco qui un pezzetto molto importante della Maison Jaune
Di che si tratta? Me lo volete dire? 
Non vedo l'ora di leggere le vostre idee...
Ora vado a preparare le valigie che attendono ancora di essere svuotate dopo il trasloco... presumo verranno ri-riempite in Italia!
Ci risentiamo presto allora, da Padova o da San Francisco, e chi lo sa?
Sabina
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...